mormon.org Italia

Ciao, mi chiamo 智子 (Nakamura Tomoko)

  • Nakamura Tomoko
  • Nakamura Tomoko
  • Nakamura Tomoko
  • Nakamura Tomoko
  • Nakamura Tomoko
  • Nakamura Tomoko
  • Nakamura Tomoko
  • Nakamura Tomoko

Chi sono

Grazie all’influenza di genitori amanti della musica, sono cresciuta ascoltando musica classica sin da quando ero molto piccola. Inoltre, mi piacciono molto il cinema e il teatro, grazie a tutto questo ho imparato a conoscere una varietà di generi musicali, così mi circondo sempre di musica nella mia vita quotidiana. Sebbene io sia un’insegnante di pianoforte, entrando in contatto con gli altri sto ampliando velocemente i miei orizzonti, dedicandomi anche ai musical, al coro, alla musica d’insieme, alle campanelle musicali, alle lezioni di canto così come al volontariato. Sono molto impegnata e il fatto che la mia famiglia sia comprensiva e disposta a collaborare è di grande aiuto. Grazie al mio lavoro attuale, ai miei hobby e al lavoro di volontariato che svolgo, riesco a sentire la gioia che la musica porta.

Perché sono mormone

Anche se ci sono molte chiese diverse, per me è stata la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni a insegnarmi l’amore di Dio e di Gesù e la Loro esistenza. Ho deciso di unirmi alla chiesa del Signore dopo aver personalmente pregato a riguardo per un considerevole periodo di tempo e averne acquisito una testimonianza a seguito di un senso di calore provato nel cuore. Tramite gli insegnamenti della Chiesa ho scoperto lo scopo e la ragione della vita e ho risposte chiare in merito a tali domande. Gesù ama ciascuno di noi e, a volte, mettendoci davanti a delle prove, crea per noi opportunità di crescita. E vi sono anche molti altri insegnamenti, quali amare Dio, amare il prossimo come se stessi, essere onesti con se stessi e con gli altri e stare attenti all’orgoglio. Ho anche molti punti deboli e a volte mi sento persino depressa, ma rimango ferma nella mia decisione di lavorare per raggiungere le medesime mete e di continuare a imparare senza rinunciare.

Come vivo la mia fede

Ogni domenica tutta la mia famiglia va in chiesa, lì non interagisco solo con i miei coetanei, ma anche con tante altre persone. Fino ad ora ho servito nelle presidenze e come insegnante delle classi per i bambini (da 1 a 12 anni), per i giovani (da 13 a 17 anni) e per le donne che hanno superato i 18 anni. Posso usare i talenti che possiedo e posso accrescerli dirigendo il coro, gli spettacoli musicali, ecc. Al momento insegno il Vangelo ai ragazzi delle scuole medie, nel mio tempo libero durante la settimana faccio le prove con il coro della chiesa e, inoltre, mi dedico all’insegnamento in visita. Interagendo con molte persone, mi accorgo di essere io a imparare e a ricevere molti più insegnamenti di quanti riesca a impartire loro, e di questo sono grata. Grazie al Vangelo (cioè ai meravigliosi insegnamenti della Chiesa) continuerò a nutrire un amore come quello di Gesù e desidero continuare a esprimere la mia gioia e la mia voglia di vivere mediante la musica.