mormon.org Italia
dumitru: operaio, pc, sport, meraviglioso, testimonianza, Gesù, Mormone.

Ciao, mi chiamo dumitru

Chi sono

sono un operaio e faccio un lavoro manuale mi piace,sono anche un padre di una bimba meravigliosa che porta gioia nella mia vita,sono mormone dal 2002 e sono felice di appartenere alla chiesa di Gesù Cristo,ho interessi per lo studio della religione e delle sue radici,mi piace il pc ed elettronica in genere ho un diploma di perito elettronico,ma in genere riesco a fare quasi qualsiasi cosa manuale,mi piacciono le macchine in special modo le due con il marchio del cavallino e del toro,sono amante dello sport che anche ho praticato per anni, la sbarra pallavolo giudo,mi piace la bici ci vado sempre in giro.

Perché sono mormone

ho scelto di battezzarmi nella chiesa di Gesù Cristo perche ho avuto la conferma spirituale che questa e la vera chiesa di Cristo l'unica vera chiesa sulla terra.la storia della mia conversione ha inizio nel 2001 quando sono arrivato in Italia ero da pochi mesi non parlavo molto italiano,un giorno tornavo dal lavoro e guardavo due sorelle missionarie perche la cosa che mi ha colpito era che una di loro aveva uno strano libro blu con il titolo di libro di mormon (scritto in rumeno la mia lingua)per natura essendo curioso ho chiesto in rumeno chi erano o cosa facevano,e mi rispondono in italiano che non comprendono cosa dico allora abbiamo fatto una conversazione discreta in italiano spiegandomi chi erano e cosa facevano cosi mi han invitato in chiesa ho frequentato per tre mesi e poi mi sono battezzato. ma questa non e semplicemente una storia di incontro con due sorelle missionarie ha uno stretto legame con il mio passato e con la mia vita precedente perche ci sono state molte cose di cui dovevo pentirmi cosi ho visto che le vie del Signore sono infinite e oggi posso dire che il mio cuore e pieno di gratitudine per questo.

Storie personali

Che cos’è la speranza e che cosa speri?

la speranza e l'ultima cosa a cui una persona si può agrappare quando pensa di non avere più nulla,io spero per un futuro eterno vicino al Padre Celeste e a Gesù Cristo.

Come vivo la mia fede

sono felice di poter aiutare i miei fratelli e sorelle della chiesa ma non ho mai esitato di dare una mano anche a tutti gli altri figli di Dio,vivere il vangelo o meglio dire fare ciò che il Signore ci ha chiesto e davvero una cosa molto bella ha volte dico che non ci sono parole per descrivere le esperienze meravigliose spirituali che si fanno perchè si possono solo provare,ho servito in molti incarichi ma dico sempre che le esperienze che faccio mi rendono una persona più umile mi fanno crescere nella conoscenza del Salvatore e della sua meravigliosa opera ho una profonda testimonianza di Cristo e della sua missione e questo mi rende una persona equilibrata stabile amorevole.