mormon.org Italia
Ether: musica, uomo di famiglia, Ticino, Mormone.

Ciao, mi chiamo Ether

Chi sono

Sono nato a Palermo (Sicilia) in una famiglia di amanti della musica. A sei anni ho iniziato a suonare il violino e dagli 11 ai 18 ho frequentato il conservatorio di musica della mia città. Successivamente ho lasciato l'Italia per conseguire una laurea in Economia e un Master in Amministrazione negli Stati Uniti ma ho continuato ad occuparmi di musica nel tempo libero scrivendo canzoni e musica in generale. Ho servito come missionario per la mia chiesa dal 1998 al 2000 lavorando in zone come Yonkers, Bronx, Eastchester, Manhattan, etc...Alla fine degli studi sono tornato in Italia dove ho conosciuto mia moglie. Adesso vivo con la mia famiglia a Lugano dove lavoro mentre cerco di bilanciare impegni lavorativi con responsabilità familiari e servizio alla comunità.

Perché sono mormone

Ho sempre creduto nell'importanza di essere onesti con se stessi e con il prossimo, e il vangelo di Gesù Cristo mi aiuta a mantenere forte quel senso di rispetto per la mia vita e quella degli altri. Essere mormone mi aiuta a tirare fuori costantemente il meglio di me stesso e a vedere negli altri il loro singolare potenziale. Amo mia moglie e d i miei bambini e gioisco nella consapevolezza che le famiglie non esistono soltanto fino a che morte non ci separi ma possono durare in eterno. Questi legami possono essere creati all'interno di luoghi sacri come quelli dei tempi dell'Antico Testamento, i Templi dei Signore. Legami eterni creati grazie ad un Dio eterno che ci ama e vuole il meglio per tutti i suoi figli. Io ci credo!

Come vivo la mia fede

Essere un seguace di Cristo per me non significa solo andare in chiesa la domenica e versare offerte per i poveri ed i bisognosi ma offrire parte di me stesso come supporto agli altri. Si incomincia dalla famiglia per poi passare ai parenti, agli amici e a tutti quelli che mi stanno intorno. La domenica partecipo alle riunioni in chiesa e cerco di caricare la mia batteria spirituale ma durante la settimana provo a mantenere la luce del