mormon.org Italia
Jessica: musica, canto, fede, testimonianza, preghiera, scritture, Mormone.

Ciao, mi chiamo Jessica

Chi sono

Sono una persona socevole e mi piace stare insieme agli amici.Ho frequentato il liceo linguistico e un corso di computer.Perciò amo le lingue e la tecnologia. La musica e il canto sono la mia passione. Lavoro nei mercatini dell'artigianato e antiquariato.

Perché sono mormone

Ho deciso di battezzarmi, perchè ho sentito lo Spirito Santo quando ho letto il libro di Mormon per la prima volta e lo sento tutt'oggi.Frequentavo le lezioni d'inglese dei missionari e poi proprio perchè amo la musica, ho chiesto di che tipo era la musica della chiesa e i missionari mi hanno invitato ad andare alle riunioni sacramentali per vedere come si svolgevano.Così ho incominciato a fare le lezioni con i missionari per essere battezzata.E così è successo! E da allora sono immensamente felice per questa mia scelta. Mi piace sentire vicino Dio Padre e Cristo tramite lo Spirito Santo, le scritture sacre e la preghiera.Sapere che sono una figlia di Dio, che Lui ha un piano anche per me e mi conosce personalmente, mi riempie di gioia. Dio ha un piano principale per tutta l'umanità: far avverare l'immortalità e la vita eterna dell'uomo. Questa è la chiesa di Gesù Cristo.Lui è il capo di questa chiesa e ha scelto un profeta per questi giorni, dodici apostoli e i settanta per portare il vangelo restaurato in tutto il mondo. Il libro di Mormon testimonia di Cristo,della sua visita ai popoli delle Americhe dopo la sua resurrezione.

Storie personali

Che cos’è la speranza e che cosa speri?

La speranza è fede senza alcun dubbio, certezza in ciò che non si vede ma esiste.Ecco perchè sappiamo che Dio esiste.E' la certezza che Egli ha creato tutte le cose e che tutte le profezie riguardo a Cristo che tornerà sulla terra in gloria e potere,sono reali e si adempiranno. Ciò in cui spero e' la Vita Eterna per tutti gli uomini e la giustizia che regnerà sulla terra quando Cristo scenderà dal cielo e starà insieme ai giusti.

Ti invitiamo a condividere i tuoi sentimenti/la tua testimonianza su Joseph Smith.

Joseph Smith fu il primo profeta scelto da Dio negli ultimi giorni per restaurare il vangelo con tutti i principi e alleanze che erano andati perduti nelle varie epoche e che erano stati tolti dalla Bibbia. Ttramite il libro di Mormon fu restaurata ogni cosa. Joseph nel 1820 era un ragazzino di appena 14 anni che voleva sapere quale delle tante religioni nella zona dove viveva, era quella giusta.Così lesse la Bibbia in Giacomo 1:5 "Che se alcuno di voi manca di sapienza, la chiegga a Dio che dona a tutti liberalmente senza rinfacciare, e gli sarà donata."Questo versetto lo colpì molto e così decise di provare.Andò in un bosco vicino a dove viveva,per pregare nella speranza di sapere quale religione era quella giusta.La sua fede fu talmente grande che Dio Padre e Gesù Cristo apparvero a questo ragazzino così umile e gli dissero che nessuna religione era nel giusto, che si avvicinavano a Dio con la parola ma non con il cuore.Dio Padre dopo aver presentato Cristo a Joseph dicendo" Questo è il mio figlio diletto,ascoltalo!",gli disse che gli avrebbe fatto svolgere una grande opera. Le ore seguenti a questa straordinaria visione, l'angelo Moroni,uno dei profeti del libro di Mormon, scritto nei tempi antichi su tavole d'oro,apparve a Joseph e gli spiegò l'opera che avrebbe dovuto svolgere da lì a pochi anni.Gli fece vedere in visione dove trovare queste tavole antiche scritte dai profeti nelle Americhe dal 600 A.C. in poi; e quando andò su una collina li vicino a dove viveva,riconobbe il luogo e ci andò per vari anni fino a che non potè finalmente prendere le tavole e iniziare a tradurle tramite l'ispirazione dello Spirito Santo, per il potere di Dio,tramite degli oggetti antichi trovati con le tavole detti "interpreti".E così nel 1830 la chiesa di Gesù Cristo fu ristabilita di nuovo sulla terra.Il libro di Mormon fu stampato e il vangelo incominciò a diffondersi tramite questa nuova testimonianza di Cristo.Tutto questo per l'umiltà e la fede di un ragazzo.

Quale tra gli insegnamenti del Salvatore ti ha influenzato di più nella tua vita?

Cristo ha detto "seguitemi"."Che genere di uomini dovreste essere?Così come sono io" "Chi mi ama segue i miei comandamenti" Come discepoli di Cristo dobbiamo avere l'obbedienza a questi principi nel nostro cuore.

Come vivo la mia fede

Sono battezzata da dodici anni.Amo frequentare la chiesa.E' la cosa principale della mia vita. Nel mio ramo dirigo la musica. Quando canto gli inni della chiesa mi sento più vicina al Signore.Mi piace l'idea di aiutare gli altri a cantare per Dio Padre e Gesù Cristo.