mormon.org Italia
Simone: Simone, sport, viaggiare, insegnante, religione, uomini, Mormone.

Ciao, mi chiamo Simone

Chi sono

Grazie ai miei studi sono diventato un tour operator, anche se non ho finora avuto l'opportunità di esercitare questa professione. Mi piacciono molto gli sport, specialmente il calcio e il basket e anche viaggiare, conoscere nuovi posti e nuove persone. Studio lingue all'università.

Perché sono mormone

Mi sono unito a questa Chiesa quando avevo 10 anni, è stata una mia scelta, non mi hanno convinto i miei genitori. A volte andavo in chiesa con mia mamma e mi affascinava questa religione. Tutti erano gentili e c'era una grande unità e fratellanza. So che questa è la vera chiesa di Cristo, l'unica. So che Joseph Smith era un Profeta e che, con il potere di Dio, ha restaurato il Vangelo di Gesù Cristo. So che abbiamo un Profeta vivente oggi, come lo sono stati Mosè o Noè in passato. Egli si chiama Thomas S. Monson. So che tramite la fede, il pentimento, il battesimo e sforzandoci ogni giorno di fare del nostro meglio per seguire le orme di Gesù Cristo possiamo tornare a vivere con il nostro Padre nei cieli. Egli ci ama e ci conosce personalmente. Siamo suoi figli. Ci ha dato i Profeti perchè conoscessimo la sua volontà e le scritture come la Bibbia e il Libro di Mormon perchè potessimo avere una guida. Il Padre celeste desidera sentire la nostra voce tramite la preghiera. Porto testimonianza di questo, nel nome di Gesù Cristo.

Storie personali

In che modo i tuoi talenti possono benedire gli altri?

Ognuno di noi è dotato di talenti o capacità specifiche. Il Signore ce li ha dati sia per nostro beneficio che per aiutare gli altri. Avviene esattamente come nella parabola che raccontò Gesù: se noi non usiamo i nostri talenti li perderemo, se li utilizzeremo al meglio magari ne svilupperemo di nuovi e saremo felici.

Come vivo la mia fede

Per arrivare alla Chiesa più vicina impiego circa mezz'ora in automobile. Ci vado solitamente due giorni a settimana: il venerdì e la domenica. Da ottobre a maggio insegno una classe di religione ai ragazzi dai 18 ai 30 anni durante la settimana. Mi occupo anche dell'insegnamento della religione della domenica mattina e qualche volta insegno agli uomini e ad alcune famiglie.