mormon.org Italia
Sonia: famiglia, testimonianza, missione, gioia, giovani, campeggio, Mormone.

Ciao, mi chiamo Sonia

Chi sono

Sono sposata e ho tre figli. Amo leggere, passeggiare, servire nella Chiesa, occuparmi di genealogia... Amo la mia famiglia e per me e' importante trascorrere del tempo con loro. Ho terminato gli studi dopo il liceo e ho svolto una missione in Inghilterra

Perché sono mormone

Faccio parte della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni da quasi 30 anni. Avevo solo 15 anni quando mia cugina invito' me e mia sorella a partecipare ad un corso d'inglese tenuto dai missionari nella Chiesa. C'e' stato subito un grande desiderio da parte mia di conoscere ciò che questi giovani insegnavano oltre all'inglese e facendo amicizia con coloro che erano già membri della Chiesa, non perdevo occasione per fare domande, avevo una grande sete di sapere. Ho letto il Libro di Mormon e altri libri sulle dottrine della Chiesa e quando leggevo sentivo un fortissimo sentimento, come un calore nel mio cuore, che ho capito poi essere lo Spirito Santo, che mi confermava la verità di tutto ciò che stavo imparando. Questa testimonianza mi ha sostenuto in tutti gli anni della mia vita aiutandomi nei momenti difficili, consolandomi nei momenti bui. So che questa e' la Chiesa di Gesù Cristo e questo mi da gioia.

Storie personali

Potresti parlare del tuo battesimo?

Conobbi la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni nel 1983, all'età di 15 anni, frequentando il corso d'inglese tenuto dai missionari. Quando andammo per la prima volta restammo colpite dal calore e dallo spirito di amicizia con cui fummo accolte sia dai missionari che dai membri. C'era tra loro un sentimento di unita' che non avevo mai trovato da nessun'altra parte. Conoscemmo alcuni nuovi membri e parlando con loro sentivo la gioia che provavano e il desiderio di condividere ciò che avevano trovato nel vangelo di Gesù Cristo. Fu così che nacque in noi il desiderio di conoscere la Chiesa e i missionari, con l'aiuto di questi membri così entusiasti furono pronti a rispondere alle nostre domande. Ci parlarono di un libro di Scritture che andava di pari passo con la Bibbia: il Libro di Mormon, un altro testamento di Gesù Cristo. Era come se la mia anima fosse assetata delle verità del Vangelo e ad ogni nuovo insegnamento lo Spirito Santo inondava la mia anima: sapevo che tutto ciò era vero. Che gioia incredibile! Anche mia sorella ricevette una conferma spirituale degli insegnamenti ricevuti e fu così che entrammo nelle acque del battesimo. Fu un giorno glorioso che non potrò mai dimenticare, l'inizio di un nuovo cammino che come scrive Nefi, un profeta del Libro di Mormon "conduce alla vita eterna; sì, siete entrati per la porta; avete agito secondo i comandamenti del Padre e del Figlio, e avete ricevuto lo Spirito Santo che testimonia del Padre e del Figlio, in adempimento alla promessa che Egli ha fatto, che se foste entrati per questa via, avreste ricevuto." (2 Nefi 31:18). Io ho davvero ricevuto tanto dal Signore in tutti questi anni da quando sono entrata a far parte della Chiesa. Grazie alla bontà del Signore la mia vita è stata e continua ad essere benedetta. Come tutti ho le mie prove, i miei problemi ma posso contare sull'aiuto del Suo Spirito se mi sforzo di mantenermi degna.

Come vivo la mia fede

Faccio parte di un piccola unita' (ramo) nella quale, nel corso degli anni, ho svolto diversi incarichi. Attualmente insegno alle ragazze di un gruppo chiamato "Giovani Donne" e oltre la domenica mattina ci incontriamo anche durante la settimana per fare attivita' di vario genere, tra cui la preparazione ad un campeggio che si terra' quest'estate insieme alle ragazze di altri rami.