mormon.org Italia
Mauro: giovani uomini, genealogia, musica lirica, opera, ramo, chiesa, Mormone.

Ciao, mi chiamo Mauro

Chi sono

Sono un padre e marito di una famiglia nella Chiesa. I miei hobby sono la musica operistica, costruire paesaggi del presepe, palestra. Svolgo un lavoro che mi piace, gestisco una cartolibreria, la più antica della città, aperta dal 1877. Sono stato sempre al servizio del Signore ho servito per più di 7 anni come presidente di ramo. I miei studi si fermano alla scuola media, ma ho un buon bagaglio di cultura personale. mi piace anche il lavoro genealogico.

Perché sono mormone

Avevo già in casa il Libro di Mormon da 7 anni quando un giorno mi hanno fermato i missionari per strada, uscivo dal barbiere. In quel momento del 1981 è iniziato il mio viaggio nella Chiesa che mi ha portato dapprima al battesimo poi ad avere sempre di più una forte testimonianza del Vangelo restaurato.

Storie personali

Perché e come condividi il Vangelo con i tuoi amici?

Ogni volta che posso condivido il Vangelo con i miei amici e conoscenti aiutando i missionari e visto che il mio lavoro mi porta a contatto con molte persone cerco sempre di parlare della Chiesa. Il perché è facile intuirlo poiché la Chiesa mi ha dato molto tra cui una vita basata sulla felicità per raggiungere la vita eterna con il Signore che mi piacerebbe che anche le altre persone l'avessero

In che modo ti ha aiutato lo Spirito Santo?

Molte volte ho ascoltato la voce dello Spirito e tutte le volte che ho fatto quello che mi diceva di fare ho ricevuto delle testimonianze che il Signore parla agli uomini per il loro bene.

Che cosa ha influito sullo sviluppo di una maggiore armonia nella tua casa?

L'amore per il Signore e la condivisione di sapere che il messaggio evangelico è vero

Come vivo la mia fede

Sono sempre al servizio del Signore, ho servito in diverse chiamate nella Chiesa a livello di distretto . che di ramo. dal 2005 al 2012 ho servito come presidente di ramo. Ora sono presidente dei Giovani Uomini del ramo. Mi piace stare con i miei giovani uomini non solo la domenica ma durante la settimana quando facciamo le attività sia spirituali che di ricreazione.Mi piace vederli crescere in età ma soprattutto nel Vangelo e nella testimonianza. periodicamente organizziamo delle attività che coinvolgono anche altre organizzazioni dove i giovani fanno servizio.