mormon.org Italia
Chad: NFL, Kilimanjaro, Wounded Warrior Proj, China, NFL Ambassador Asia, BYU Football, Mormone.

Ciao, mi chiamo Chad

Chi sono

Sono sposato con sette figli. Giocato a calcio presso la BYU e nella NFL. Ho servito una missione a Taiwan e ha cambiato la mia vita in ogni modo. Per questo motivo, sono stato in Cina parecchie volte come ambasciatore della NFL. Amo i cinesi, mi piace la loro lingua e mangiare il loro cibo, ma soprattutto li amo. Ho scritto un libro sulla mia esperienza come un giocatore di football, missionari, marito, padre, figlio e amico. Si intitola: «Circondarsi di grandezza». Alcune delle migliori cose nella mia vita sono miei giochi per bambini e le recite scolastiche, andare in bicicletta nelle montagne dello Utah, a frequentare la BYU eventi sportivi, mangiare un panino Turchia con mia moglie a impastatrici e la lettura dei libri di grandi. NFL mi chiese di escursione Monte Kilimanjaro nel maggio 2011, con la Tedy Bruschi dei patrioti e Jeff Fisher che allenatore Tennessee Titans. Ci si unì 4 guerrieri feriti dai nostri militari e sponsorizzati NFL, il progetto di guerriero ferito e sotto armatura. Due dei guerrieri era inferiore amputazioni delle gambe, uno aveva perso il suo occhio destro e l'altra soffre PTSD. Era un'avventura epica che mi hanno insegnato così tanto per il coraggio, la libertà, forza e il miracolo della Stati Uniti d'America. Voglio condividere parte di questa esperienza nel mio prossimo libro che è quasi intitolato «Il potere della maglia». Come un giocatore di football, ho giocato per il più grandi mai allenatori. Lee Salmans, Tom Rabb LaVell Edwards, Ray Rhodes, Dick Vermeil e Andy Reid. Classe del mondo.

Perché sono mormone

Sono un membro della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni perché so che è vero. Sono cresciuto in una famiglia della Chiesa e che è qualcosa che gli sarò sempre grato. Onestamente non ricordo una volta quando dubitavo dell'autenticità della Chiesa. Mio padre ebbe un ictus quando avevo 18 anni. La sua sopravvivenza è stato incredibile e la sua guarigione fu miracolosa. Mia madre era il mio eroe in quel periodo. Ho sentito la vicinanza di mio padre nei cieli durante quel periodo di prova. Cominciai a rendermi conto di quanto egoista ero adolescente e volevo essere migliori. Fu nella stanza di ospedale di mio padre aprì la chiamata formale missione di Taiwan. Quando fui chiamato a servire il popolo cinese a Taiwan come missionaria quando è la mia testimonianza del Salvatore davvero crebbe. Ho imparato a conoscere la sua vita, i suoi insegnamenti, le sue parabole, sua amorevole bontà e cambiò il mio cuore. Mi resi conto, forse per la prima volta, quanto ho bisogno di lui. La mia responsabilità di Taiwan era di insegnare il suo Vangelo a chi ascolta. Svolgere una missione era più difficili e la cosa più gratificante che avessi mai fatto. Imparando a parlare in cinese mandarino era una prova come scalare Everest.

Come vivo la mia fede

Io e mia moglie abbiamo apprezzato parlando ai giovani, dato che siamo stati sposati. A causa della sua carriera di pallavolo e la mia carriera, abbiamo avuto molte opportunità di condividere la nostra testimonianza del Salvatore con i giovani. Siamo rimasti colpiti la luce nella loro vita come pure molte difficoltà che stanno affrontando. Ci sentiamo più sicuri mai che la vera pace e il vero conforto che viene dall'obbedienza ai comandamenti. Il nostro ruolo più grande della Comunità è quella di mamma e papà. Mi piace trascorrere del tempo con i miei figli, guardando i giochi, frequentare le loro recite scolastiche, leggere libri al papà e ciambelle e cenando insieme ogni sera. Che cosa potrebbe essere migliore o più importante di quello. Negli ultimi cinque anni ho tenuto un torneo di golf a beneficio fibrosi cistica. Ho molti amici che hanno la malattia e non vedo l'ora di avere un torneo di golf in futuro per celebrare l'eliminazione della malattia. Fino ad allora, continueremo a singole persone insieme in una buona causa per trovare una cura. Nativi americani di questo paese sono sempre stati interessanti. Li ho studiato in libri e continuare a imparare da loro oggi. Servono a bordo dei servizi indiani per aiutare i nativi americani a frequentare l'istruzione superiore. Sento che l'istruzione è uno dei nostri più grandi doni. Mi piace visitare le scuole o comunità dei nativi americani e condividere con loro la mia fiducia che quando evitiamo la droga e alcol, la nostra vita hanno meno problemi e siamo più in grado di superare gli ostacoli della vita. Sono stata benedetta nella mia vita di vicini e amici. Sono in debito con tutti. Sono stati per me una luce in un mondo sempre difficile. La prossima volta che siete fuori su un sentiero in bicicletta tra le montagne dello Utah, spero di correre in voi. Non importa il tempo, sarà uno dei giorni migliori mai!