mormon.org Italia
Maurizio: venditore, sardegna, croce rossa, convertito, Mormone.

Ciao, mi chiamo Maurizio

Chi sono

Sono un appassionato di musica: Bach, Beethoven, Dvorak, ecc. mi forniscono la colonna sonora delle lunghe giornate di lavoro. Sono un venditore professionista: con mia moglie abbiamo fondato una piccola agenzia commerciale nella quale rappresentiamo alcune importanti aziende italiane nel campo dei servizi e forniture per pubbliche amministrazioni, della meccanica e della nautica. Per visitare i miei clienti percorro la Sardegna in lungo e in largo, ogni giorno percorro centinaia di chilometri: nelle ore necessarie agli spostamenti, di solito penso alle grandi benedizioni che vivo quotidianamente, prima fra tutte quella di vivere in una terra tanto bella, quasi "magica", poi penso alla straordinaria bellezza della musica composta da grandi artisti come Bach, Beethoven o Mozart, penso alla benedizione di avere una meravigliosa moglie e una famiglia, penso ai cari amici e, inevitabilmente, alla benedizione di avere il Vangelo che da un senso e tanta speranza alla mia esistenza. Abbiamo tre figlie: ognuna di loro ha una propria occupazione e vivono tutte lontano da casa. Per fortuna oggi è più facile comunicare con chi vive lontano... Mi piace cucinare e, nei momenti liberi lo faccio per la mia famiglia e per gli amici. Sono volontario della Croce Rossa Italiana, mi occupo di persone senza fissa dimora e dei poveri della mia provincia: questo mi permette di mettere meglio in pratica gli insegnamenti del Salvatore.

Perché sono mormone

Fin da quando ero bambino avevo nel cuore la certezza che Gesù fosse colui al quale dovevo rivolgere la mia vita ma, nonostante ciò, non riuscivo a capire come potesse aiutarmi. Ero alla ricerca del senso dell'esistenza, lo scopo della vita. Un giorno ho conosciuto una famiglia mormone che mi ha invitato a visitare la loro chiesa. Nella chiesa ho preso contatto con i missionari che mi hanno fatto conoscere la loro dottrina e mi hanno dato una precisa risposta ad ogni domanda sullo scopo della vita! Mi sono unito alla Chiesa e da allora so perché sono qui e so dove posso arrivare: ora ogni cosa ha un significato. Sono felice di far parte della comunità della Chiesa di Gesù Cristo perché nonostante siamo alcuni milioni nel mondo, quando viaggio e mi trovo all'estero, entrando in una cappella della Chiesa in una nuova città trovo sempre la "stessa famiglia"! Sono inoltre felice di poter partecipare alle numerose iniziative umanitarie che contraddistinguono la Chiesa: mi piace aiutare gli altri perché sono certo che sia ciò che farebbe Gesù. Far parte della Chiesa mi da sicurezza per il futuro.

Storie personali

In che modo hai ricevuto risposta alle tue preghiere?

Desideravo sapere quale fosse lo scopo ed il senso della vita. Incontrare i membri della chiesa ed i missionari mi ha permesso di conoscere il piano di felicità del Signore e capire che tutto ciò che facciamo in questa vita ha degli effetti nell'eternità.

Come vivo la mia fede

Sono un membro attivo della piccola comunità mormone della mia città; attualmente servo come presidente del ramo ed insegnante dei giovani. Insegnare mi porta ad approfondire lo studio delle sacre scritture e mi permettere di accrescere la mia convinzione religiosa. Vivo la fede in ogni istante della mia vita, fin dal giorno del mio battesimo: il cammino per la nostra conversione richiede un lavoro lungo e paziente che probabilmente durerà per tutta la vita. Ogni volta che mi accorgo che qualcuno ha necessità di aiuto, di sostegno, di ascolto, mi sforzo di essere disponibile, proprio come farebbe il Salvatore se fosse presente. So che i miei sforzi sono ancora molto imperfetti, ma sto lavorando per migliorare...! Tutti coloro che mi conoscono sanno che appartengo alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e credo che abbiano un ottimo concetto del lavoro che noi membri della Chiesa svolgiamo anche all'interno della comunità.