mormon.org Italia

Ciao, mi chiamo Alexis

  • Alexis Defranchi
  • Alexis Defranchi
  • Alexis Defranchi
  • Alexis Defranchi
  • Alexis Defranchi
  • Alexis Defranchi

Chi sono

Sono un artista classico. Alle superiori ho studiato architettura e all’università ho dedicato due anni a questa materia e ho ottenuto una preparazione ottima e a 360 gradi. Ho un master in flauto traverso e lavoro all’Opera come tenore lirico spinto, cioè ho una presenza vocale più corposa. Ho cantato da solista in molti teatri dell’opera sia nel vecchio continente sia nel nuovo mondo. Amo molto l’archeologia e la storia. Ho tenuto dei simposi sui rotoli del mar morto e sui grandi compositori dei secoli XVIII e XIX.

Perché sono mormone

I miei genitori si sono uniti alla Chiesa quando ero un molto piccolo. Nella Chiesa veniamo battezzati a 8 anni e solo se lo desideriamo e abbiamo una testimonianza della verità insegnata dai missionari in merito a Dio, a Gesù, nostro Salvatore, e alla restaurazione della chiesa del Salvatore in questi ultimi giorni. Un bel po’ di roba per un bambino di otto anni, ma nel mio semplice cuore da fanciullo, sapevo che era vero! Anche se non avevo capito tutto, avevo sentito che era vero quando i missionari avevano portato un bellissimo spirito a casa nostra; quando la mia famiglia andava in chiesa ogni domenica, sentivo che quello era sicuramente il posto in cui io e tutti gli altri dovevamo essere! I miei fratelli e le mie sorelle hanno seguito la stessa strada e tutti hanno una testimonianza personale! Crescendo, la mia esperienza e la mia conoscenza sono diventate più solide. So con tutto il mio cuore che Dio vive, che Gesù è Cristo il nostro Salvatore, risorto e glorificato, e che Egli tornerà e spero che tutti saremo pronti e felici quando ciò accadrà! So che la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è la Sua chiesa. So che il Libro di Mormon, come la Bibbia, è la Sua parola. Amo nutrirmi della Sua parola! Amo leggerla, meditarla e sentire l’aiuto e la forza che mi dà in questo mondo di sofferenza. Infine conosco e ho provato l’ispirazione, l’umile forza spirituale, la bontà e l’amore di tutti i dirigenti che il Signore ha chiamato nella Sua chiesa, dai vescovi al profeta!

Come vivo la mia fede

Sono dirigente del lavoro missionario di rione, chiamato per aiutare i membri e i missionari a tempo pieno a diffondere nel mondo questo bellissimo Vangelo. Non c’è gioia più grande che servire in un incarico del genere: ci sono tante anime affamate a causa della carenza di amore, di verità e di guida, di fondamenta solide per la loro vita e per la loro famiglia, e perché non sanno dove trovare la verità. Sono così felice quando vedo che la parola del Signore, il pane e l’acqua della vita eterna, le nutre e le trasforma, permettendo alla vecchia persona di diventare nuova. Così ogni settimana vado con i missionari per assistere i membri in questo processo e per aiutarli a condividere il vangelo di Cristo con i loro amici.