mormon.org Italia

Chi sceglie il profeta mormone?

Risposta ufficiale

Il capo della Chiesa è Gesù Cristo. La chiamata e la nomina del Profeta vivente sono dirette da Colui a Cui appartiene la Chiesa.

Dopo la morte del profeta Joseph Smith a Carthage, in Illinois, Brigham Young guidò la Chiesa fino alla Valle del Lago Salato e diresse la sua crescita e la sua espansione in tutto l’Ovest. Dopo la sua dipartita, l’apostolo anziano John Taylor divenne il terzo Presidente della Chiesa. Quando un Presidente della Chiesa muore, l’Apostolo anziano diventa il prossimo Presidente. Partendo da Brigham Young, la Chiesa è stata guidata da:

  • John Taylor—1877–87
  • Wilford Woodruff—1887–98
  • Lorenzo Snow—1898–1901
  • Joseph F. Smith—1901–18
  • Heber J. Grant—1918–45
  • George Albert Smith—1945–51
  • David O. McKay—1951–70
  • Joseph Fielding Smith—1970–72
  • Harold B. Lee—1972–73
  • Spencer W. Kimball—1973–85
  • Ezra Taft Benson—1985–94
  • Howard W. Hunter—1994–95
  • Gordon B. Hinckley—1995–2008
  • Thomas S. Monson—2008–2018
  • Russell M. Nelson—2018–a oggi 

Ogni Presidente della Chiesa sceglie i suoi consiglieri tra uomini degni e capaci. Insieme questi uomini formano la Prima Presidenza della Chiesa. Unitamente ai Dodici Apostoli, essi dirigono la Chiesa.