mormon.org Italia

Ciao, mi chiamo Grant

  • Grant Kohler
  • Grant Kohler
  • Grant Kohler
  • Grant Kohler
  • Grant Kohler
  • Grant Kohler
  • Grant Kohler
  • Grant Kohler

Chi sono

Sono un produttore caseario di terza generazione. Da giovane amavo la fattoria e lavorare con i miei genitori e con i miei otto fratelli. Avevo il desiderio di crescere i miei figli nello stesso modo in cui io ero stato cresciuto. Dopo la laurea, sono tornato all’azienda casearia. Ho incontrato l’amore della mia vita durante il mio secondo anno all’università, e l’ho sposata. Abbiamo creato una famiglia e siamo stati benedetti con un figlio maschio e quattro figlie femmine. Amiamo far parte della loro vita e ora amiamo far parte di quella dei nostri nipoti. Credo che lavorare sodo e lavorare insieme abbia instillato nei nostri figli, come pure nei nostri nipoti, il rispetto per la famiglia e per la vita. Faccio parte della squadra di ricerca e soccorso, ho la certificazione di soccorritore e appartengo a un’associazione di volontariato in ambulanza per la contea. Aiutare le persone della mia comunità mi ha fatto scoprire la grande gioia che si prova nel servire e nell’influenzare positivamente la vita degli altri.

Perché sono mormone

Sono stato cresciuto nella Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Ho sempre apprezzato l’enfasi che la Chiesa pone sulla famiglia. Andavamo in chiesa tutti insieme e ogni lunedì sera tenevamo la serata familiare. Dalle Scritture apprendevamo la vita e gli insegnamenti di Gesù Cristo. Crescere in un’azienda casearia ci ha dato l’opportunità di lavorare insieme e ci ha tenuti uniti. Dopo aver lasciato la casa dei miei genitori, desideravo svolgere una missione, ma avevo bisogno di scoprire personalmente che la Chiesa era vera. Grazie allo studio e alla preghiera costanti, ho imparato in prima persona che ognuno di noi può farlo. So che Gesù Cristo vive, che mi ama e che possiamo tornare a vive con Lui con la nostra famiglia.

Come vivo la mia fede

Una delle più grandi benedizioni della mia vita è servire il prossimo. La soddisfazione che nasce dal servire gli altri ti porta più vicino al Salvatore Gesù Cristo. Frequentando le nostre riunioni domenicali, ho avuto la possibilità di lavorare con i giovani e con gli adulti nel ruolo di insegnante, e ho anche avuto l’opportunità di ricoprire molti altri incarichi. La cosa bella è che tutti noi cerchiamo di migliorare la nostra vita e di aiutarci a vicenda. Ciò che conta è imparare dalle Scritture e cercare di vivere come vorrebbe Gesù Cristo.