mormon.org Italia

Perché i mormoni credono nella Bibbia?

Risposta ufficiale

La Sacra Bibbia testimonia della divinità di Gesù Cristo e ha influenzato e sostenuto milioni di Suoi seguaci. È una raccolta di scritti sacri che contengono le rivelazioni di Dio e un resoconto dei Suoi rapporti con i Suoi figli nella Terra Santa.

I resoconti storici della Bibbia coprono molti secoli, dai tempi di Adamo fino alla morte degli Apostoli. Così pure la maggior parte dei libri della Bibbia è stata scritta da profeti o su profeti che vissero in diversi periodi della storia del mondo.

Come probabilmente sai, la Bibbia è divisa nell’Antico Testamento e nel Nuovo Testamento.

L’Antico Testamento raccoglie i testi sacri scritti prima della nascita di Cristo. Molti profeti dell’Antico Testamento preannunziarono la venuta di un Salvatore e Redentore (vedere Isaia 7:14, 9:6, 53:3-7).

Il Nuovo Testamento narra la vita di questo Salvatore e Redentore che è Gesù Cristo. Racconta inoltre la costituzione della Sua chiesa originale.

  • Crediamo nella Bibbia perché è la parola di Dio. Chiara e semplice. Per tutti noi è una grandissima benedizione avere questo libro e poter leggere la vita del Salvatore, dei miracoli che fece e delle vite che toccò mentre era su questa terra. Inoltre, leggere e studiare in merito all’amore disinteressato che ha mostrato durante tutta la Sua vita, che ha raggiunto il culmine con il Suo sacrificio espiatorio per voi e per me, mi avvicina spiritualmente a Lui. Mostra altro

  • Perché è la parola di Dio. Mostra altro

Nessun risultato