mormon.org Italia

Che cos’è l’Espiazione di Gesù Cristo? Perché fu necessario che Gesù Cristo sacrificasse la Sua vita?

Risposta ufficiale

È impossibile descrivere a parole il significato completo dell’Espiazione, che è l’evento più importante e più trascendente della storia del mondo. Tramite la Sua sofferenza nel Giardino del Getsemani e sulla croce, il Salvatore espiò per i nostri peccati. Questa è una buona notizia per tutta l’umanità!

Non possiamo comprendere appieno in che modo Gesù soffrì per i nostri peccati. Sappiamo, però, che nel Giardino del Getsemani il peso dei nostri peccati fece sì che Egli provasse una tale agonia da sanguinare da ogni poro (Dottrina e Alleanze 19:16-17).

Poi, quando era sulla croce, Gesù provò ancora il peso dei nostri peccati persino mentre pativa volontariamente una morte dolorosa inflitta mediante uno dei metodi più crudeli mai conosciuti. A pagina 491 di Gesù il Cristo si legge: “Sembra che, oltre alla spaventosa sofferenza conseguente alla crocifissione, si fosse riaccesa l’agonia del Getsemani, resa più intensa, che ogni possibile sopportazione umana. In quell’amarissima ora, Cristo morente era solo, solo nella realtà più terribile”.

Il Salvatore ci dice:

“Poiché ecco, io… ho sofferto queste cose per tutti, affinché non soffrano… proprio come me” (Dottrina e Alleanze 19:16-17).

Gesù Cristo fece ciò che solo Lui poteva compiere per espiare per i nostri peccati. Per far sì che la Sua Espiazione abbia un’efficacia completa nella nostra vita personale, dobbiamo avere fede in Cristo, pentirci dei nostri peccati, essere battezzati e confermati da chi detiene l’autorità, ricevere il dono dello Spirito Santo, obbedire ai comandamenti di Dio, ricevere le sacre ordinanze e adoperarci a diventare come Lui. Se eseguiamo queste cose mediante la Sua Espiazione, possiamo tornare a vivere per sempre con Lui e con il nostro Padre Celeste.

  • Espiazione significa correggere o superare le conseguenze del peccato, dal tempo di Adamo fino alla morte di Gesù Cristo. Ai veri credenti veniva richiesto di offrire sacrifici animali al Signore. Questi sacrifici erano il simbolo della morte di Gesù Cristo. Gesù Cristo, quale Unigenito di Dio e quale unica persona al mondo senza peccato, era l’unico che poteva compiere un’espiazione per tutta l’umanità. Mostra altro

Nessun risultato