mormon.org Italia

Perché alcune persone definiscono il mormonismo una setta?

Risposta ufficiale

Una definizione da dizionario del termine “setta” è “religione vista come eterodossa”. Poiché le radici del mormonismo non hanno origine nella chiesa cattolica o in quella protestante, esso viene percepito come “eterodosso”. Per esempio, la definizione dei Santi degli Ultimi Giorni della Divinità differisce da quella del Credo di Nicea accettato dalla maggior parte delle chiese cattoliche o protestanti. L’etichetta “setta” è solitamente data dagli oppositori della Chiesa nel tentativo di criticarla o screditarla. Tuttavia, a volte è solo una questione di tipizzazione cresciuta nel corso del tempo per mancanza di comprensione. Tali incomprensioni spesso scompaiono quando le persone iniziano a comprendere le caratteristiche comuni di ciò che in realtà la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni insegna e professa: che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, e che Egli è il Salvatore e il Redentore del mondo e che noi Lo amiamo e Lo adoriamo. Quando le persone cominciano a vedere e a riconoscere queste cose sui mormoni, allora la loro opinione della Chiesa generalmente cambia, e le vecchie convinzioni vengono sostituite da una comprensione nuova.