mormon.org Italia

Ciao, mi chiamo Angie Pamela Wong Diaz

  • Angie Wong
  • Angie Wong
  • Angie Wong
  • Angie Wong
  • Angie Wong
  • Angie Wong
  • Angie Wong
  • Angie Wong

Chi sono

Amo cucinare e mangiare. Il mio programma è diverso perché insegna il Vangelo e a cucinare con tutta la famiglia, il che è importante. In cucina impariamo a essere uniti, creiamo tradizioni e dimostriamo amore; ci aiutiamo a vicenda, esprimiamo gratitudine e coinvolgiamo i nostri figli. È ciò che mi hanno insegnato i miei genitori ed è ciò che ho insegnato ai miei figli sin da quando erano piccoli. Con ricette, corsi e laboratori, insegno alle sorelle e a tutte le donne come diventare più autosufficienti a casa. Non è facile per le donne che hanno problemi nella vita e devono gestire casa, lavoro e figli, ma ce la si può fare. Ogni mattina mi alzo e prego per iniziare una nuova giornata magnifica. Sorrido e sono felice, così sarà facile. Il mio lavoro di madre di tre figli piccoli mi tiene molto impegnata. Loro hanno la priorità nella mia vita. Il mio meraviglioso marito è la mia colonna. Facciamo il programma televisivo insieme e ci aiutiamo a vicenda in famiglia. Cerco di raggiungere gli obiettivi che mi sono posta nella vita e do il meglio di me stessa. Essendo l’unica donna di tutto il canale e di quel programma che appartiene alla Chiesa e segue i principi di rettitudine, cerco sempre di aiutare gli altri. So, però, che insegno il Vangelo e sono un esempio per me stessa e per gli altri.

Perché sono mormone

I miei genitori mi hanno allevata nella Chiesa. Sono mormone. In questa vita ho imparato da adolescente, sono maturata e ho soddisfatto i miei standard. Grazie alle mie esperienze personali, sono arrivata a capire che la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è la vera chiesa. Ho pregato per capirlo e ho ricevuto la mia risposta. Ogni giorno ne ricevo conferma tramite le mie benedizioni e le opportunità che ho di progredire. So che sono una figlia di Dio, che Egli esiste e che mi ha dato Gesù come Salvatore, e che soltanto io posso decidere se seguirLo o no. Egli ha risposto alle mie preghiere. Nel corso della mi vita sono giunta a capire che dobbiamo vedere il lato positivo delle nostre prove per poter migliorare come individui. Perciò, è ancora più facile superare le difficoltà della vita con il Vangelo. Ecco cosa mi ha insegnato il Vangelo nella mia quotidianità. Lo vedo nei miei figli quando insegno loro il Vangelo e quando dicono semplicemente una preghiera ringraziando e chiedendo qualcosa nei loro modi da bambino. Ecco perché so senza alcun dubbio che la Chiesa è vera: perché lo vedo nella mia vita personale e in quella della mia famiglia. Ci rende più forti.

Come vivo la mia fede

Vivo la mia fede servendo: questo è ciò che il Maestro ci ha insegnato. Ricordo quando ho deciso che avrei reso servizio nella casa di riposo locale. Ho preparato per loro la cena di Natale, ho portato loro dei regali e ho dedicato del tempo a leggere loro o semplicemente ad ascoltare le loro storie. È stata un’esperienza unica. Ho imparato moltissimo e l’ho fatto insieme ai giovani della Chiesa. Nel mio programma televisivo metto in pratica ciò che ho imparato sulle scorte alimentari e sull’economia domestica con lo scopo di affrontare i momenti difficili con un atteggiamento più positivo in modo da poterne uscire indenni. Ogni giorno vivo la mia fede come individuo e con la mia famiglia per poter migliorare. Non sono perfetta, ma cerco di migliorare in ciò che faccio per aiutare chi ne ha più bisogno. Amo aiutare gli altri e insegnare quel poco che so. Le ricette di cucina sono come la fede e il Vangelo: sono necessari vari ingredienti per rendere il cibo perfetto. Lo stesso vale per la fede, il Vangelo, l’amore, la famiglia, il carisma e l’essere un esempio. Aiutando il prossimo con queste e con molte altre cose, riusciremo a cucinare pietanze meravigliose. Tutti abbiamo gli ingredienti nella nostra cucina, ma non sappiamo come usarli in modo appropriato per preparare un piatto speciale. Analogamente, dobbiamo impiegare questi ingredienti nella quotidianità per aggiungere sapore al nostro cibo e alla nostra vita. Il Vangelo ci insegna questo e molto altro, perciò impegniamoci ad applicarlo alla nostra fede.